IMPERIAL RED ALE

LA STORIA

La Bastola è il personaggio attorno al quale si sono sedimentate nel corso dei secoli tutte le leggende, le tradizioni ed il folclore della città di Gualdo Tadino. Le cronache medievali locali la ritengono infatti responsabile dell’incendio che distrusse la città nel XIII secolo e dalle cui ceneri rinacque la città odierna, grazie alla benevola opera urbanistica di Federico II. Poeti, artisti, scrittori e storici hanno dipinto la Bastola alternativamente come strega, anima perduta, malvagio essere notturno, spia o seducente maliarda e ancora oggi, nella festa popolare cittadina, ne viene rievocata ogni anno la sinistra figura e la condanna al rogo.

DESCRIZIONE

Birra dal colore ambrato scuro tendente al rosso, prodotta con malto d’orzo al 100%, dal gusto intenso, secca, leggermente amara e con retrogusto caramello e nocciola dato dall’utilizzo di malti speciali, schiuma compatta, cremosa e aderente. Non filtrata,non pastorizzata, ad alta fermentazione e rifermentata in bottiglia.

Grado Plato di partenza (°P): 16,5
Grado alcolico: 6,9% vol.
Temperatura di servizio: 10 / 12° C
Grado IBU: 25

Ingredienti: acqua di Gualdo Tadino, malto d’orzo, luppoli, lieviti, zucchero di canna.

CARATTERISTICHE

FORMATI DISPONIBILI

ABBINAMENTI CONSIGLIATI

Il gusto secco e leggermente amaro di Bastola accompagna egregiamente primi importanti, ricchi di sapore, secondi a base di carne rossa, anche selvaggina. Si accosta benissimo a dessert a base di cioccolato.