fbpx

Riciclo, riuso, rispetto. Sono questi i valori su cui si fonda il nuovo progetto portato avanti da Ecosuntek S.p.a. e Birra Flea, aziende assolute protagoniste nella sensibilizzazione dei temi ecosostenibili. La presentazione è avvenuta martedì 15 settembre alle ore 11:30 presso la sala consiliare del Comune di Gualdo Tadino. Sono intervenuti Matteo Minelli, amministratore unico di Ecosuntek S.p.a. e fondatore di birra Flea, il Sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti, il dirigente scolastico Fabrizio Bisciaio, il tutto alla presenza di suor Maria Pamela.

Le scuole che hanno cominciato il nuovo anno scolastico all’insegna del rispetto dell’ambiente sono la primaria statale “Domenico Tittarelli”, Cartiere, “Gianni Rodari” di Cerqueto, “Otello Sordi” di San Rocco, San Pellegrino, la secondaria di primo grado statale “Franco Storelli” e l’Istituto primario paritario Bambin Gesù. Gli alunni, il personale ATA e gli insegnanti hanno ricevuto in regalo borracce da 330 ml rigorosamente fatta in alluminio, materiale infinitamente riutilizzabile. Inoltre, in ogni struttura scolastica è stato installato un erogatore d’acqua naturale affinata e refrigerata.

“Abbiamo installato 9 erogatori e donato oltre 1.100 borracce. Puntiamo concretamente sui più giovani per un mondo più pulito e anche per rilanciare l’economia. Abbiamo bisogno di giovani formati in ogni ambito” ha sottolineato l’amministratore unico di Ecosuntek S.p.a. Matteo Minelli. “La nostra speranza è che attraverso i ragazzi delle scuole l’importanza di queste tematiche arrivi fino alle famiglie in modo da costruire un mondo migliore. Dalle nuove generazioni deve partire una grande spinta su questi temi” ha dichiarato il primo cittadino di Gualdo Tadino. “Lo spirito di questo progetto ci piace e speriamo si allarghi sempre di più” ha aggiunto il dirigente Fabrizio Bisciaio. “Siamo contentissimi di partecipare anche noi. Desideriamo educare i bambini al rispetto per l’ambiente, al riutilizzo degli oggetti e al riciclo. Questo progetto virtuoso creerà gli uomini del domani” ha concluso suor Maria Pamela dell’Istituto Bambin Gesù.

Dopo il campus estivo organizzato nell’estate appena trascorsa, Ecosuntek S.p.a. e Birra Flea tornano a mettere in primo piano i più piccoli che avranno modo di imparare la regola delle tre r: riciclare, riusare, rispettare. Non c’è modo migliore per capire che così come ci si prende cura della propria salute si deve curare il benessere della terra perché è la casa di tutti.

Leave a Reply