Pasta e patate con provola e baccalà

Da gustare con Birra Flea Federico II Extra – IPA

 

Ingredienti per 2 persone

  • Pasta mista – 200 g
  • Baccalà ammollato – 200 g
  • Provola affumicata – quanto vi piace
  • Indivia riccia (o scarola riccia) – 1 pianta
  • Patata – 1
  • Aglio – 1 spicchio
  • Pomodori del piennolo – 8 pezzi
  • Olio Extra Vergine d’Oliva Flea

 

Procedimento

Per prima cosa prendete l’indivia riccia, togliete la parte inferiore della radice ma tenete sia le foglioline verdi che quelle più bianche, queste sono le più tenere e le aggiungeremo in un secondo momento.

Prendete uno spicchio d’aglio, tagliatelo a metà e mettetelo in padella insieme ad olio abbondante. Partite con fuoco basso e piano piano alzate la fiamma, lasciando insaporire bene l’olio.

Nel frattempo, pulite una patata e tagliatela a dadoni. Non appena l’aglio è dorato, aggiungetela in padella e subito dopo aggiungete anche le foglie più verdi dell’indivia riccia e mescolate bene per insaporire tutti gli ingredienti.

Prendete i pomodori, fate una piccola incisione in un’estremità (a croce o uno spacchetto) e buttateli nell’acqua bollente. Dopo poco tirateli fuori e metteteli in una bacinella con acqua fredda, a questo punto pelateli facendo attenzione a non togliere la polpa.

Togliete l’aglio dalla padella. Aggiungete acqua di cottura dei pomodori e continuate a girare. Aggiungere i pomodori alla padella, ancora acqua e un po’ di sale. Dopo circa 10 minuti aggiungete anche la parte bianca dell’invidia riccia. Mescolate e aggiungete acqua.

Intanto prendete la provola (leggermente affumicata) e tagliatela a cubetti. Nello stesso modo tagliate anche il filetto di baccalà (precedentemente ammollato per circa 48 ore così da reidratarlo e dissalarlo).

Buttate la pasta nella padella con il resto degli ingredienti e aggiungete acqua e il baccalà. Attendete la cottura della pasta, poi spegnete il fuoco e per ultimo aggiungete la provola. Mescolate e servite aggiungendo un filo d’olio a crudo sul piatto.

Stai già accendendo i fornelli? Per non perderti nessuna novità sull’Universo Flea, segui le nostre pagine Facebook ed Instagram!

Leave a Reply

[]